Aforismi e citazioni sulle feste
Aforismi e citazioni sulle feste

Dal latino festum e dall’aggettivo sostantivo dies festus (giorno di festa), il termine indica “gioia pubblica, giubilo, baldoria”. Con la stessa valenza veniva utilizzato feri-ae come “astinenza dal lavoro in onore degli dèi”.

Le feste erano giorni destinati alla celebrazione di ricorrenze di carattere religioso in cui si manifestava la separazione tra «tempo sacro» e «tempo profano». La loro frequente coincidenza con eventi astronomici o con momenti del ciclo agrario ne rivela il più antico significato rituale, di carattere magico.

Da sempre la festa è sacra e liberatoria; grazie alla religione talvolta l’uomo può riposare, infatti se non si credesse in qualcuno forse dovremmo lavorare tutti i giorni. Io osservo con gioia tutte le feste, in questo senso sono profondamente religioso.
Carl William Brown

La religione è un fenomeno sacro e importantissimo; soprattutto per le feste consacrate, che comunque sono sempre troppo poche!
Carl William Brown

L’aspetto concettuale più importante di qualsiasi religione sono le feste.
Carl William Brown

Non è l’emozione di una festa ad unire le genti ma il ritmo di una vita.
Andrea Natoli

La vita non è uno spettacolo o una festa: è una situazione difficile
George Santayana

Gente che si picchia, bagnini per terra, vergini in festa, orge clamorose.
Alex G. Kazuma

1996. Ad Atlanta mentre la Coca Cola sta festeggiando il centenario delle moderne olimpiadi scoppia una bomba che causa due morti e parecchi feriti. E si, è proprio vero, ogni sponsor fa quello che può!
Nietzsche diceva che senza crudeltà non c’è festa, e voi lo sapete bene che i potenti amano le feste!
Carl William Brown

La superstizione religiosa è incoraggiata con l’erezione, mediante il denaro del popolo, di chiese, con processioni, con i monumenti, le feste, con l’incenso che inebria e più di tutto col mantenimento del clero, la cui missione è l’abbrutimento degli uomini, che esso mantiene in codesto stato con l’insegnamento, in solennità delle cerimonie e col suo intervento nella vita privata per la nascita, il matrimonio, la morte.
L. Tolstoi

Caro, caro Natale, che hai il potere di ricondurci alle illusioni della fanciullezza, che ricordi al vecchio i piaceri della sua gioventù, che riconduci da mille miglia lontano il viaggiatore e il navigante al suo focolare, fra le pareti tranquille della sua casa!
Charles Dickens

Le Pasque, i Ferragosti, i Natali… I Natali, le Pasque, i Ferragosti… Così se ne va la nostra vita.
Gesualdo Bufalino

Tra un uomo e una donna ciò che chiamano amore è una stagione. E se al suo sbocciare questa stagione è una festa di verde, al suo appassire è solo un mucchio di foglie marce.
Oriana Fallaci

Aforismi, massime e citazioni sulle feste
Aforismi, massime e citazioni sulle feste

Bisogna offrire al popolo delle feste rumorose; gli sciocchi amano il rumore e la massa è costituita da sciocchi.
Honoré de Balzac

Vorrei che potessimo mettere un po’ di spirito delle festività natalizie all’interno di un barattolo e aprirlo un poco ogni mese.
Harlan Miller

Era prossimo il Natale, in tutta la sua onestà cordiale e gioconda era la stagione dell’ospitalità, dell’allegria, della franchezza di cuore. L’anno vecchio s’andava preparando, come un filosofo dell’antichità, a chiamarsi intorno gli amici, e a morire dolcemente fra il suono delle feste e dei conviti.
Charles Dickens

La rivoluzione è la festa degli oppressi e degli sfruttati.
Lenin

Dove non ci sono bambini non ci sono né feste né vita familiare.
Rosa Luxemburg

In occasione del programma Telefood pensato dalla Fao per raccogliere fondi contro la fame nel mondo, alcuni ricchi testimonials, gente abituata a ville, pranzi reali, aerei personali, yacht e feste principesche ha invitato il gentile e misero pubblico di telespettatori a donare fondi per la nobile causa, adducendo che loro a causa di questa tragica realtà non dormono più neanche di notte. Sia lodata la stupidità. Amen
Carl William Brown

Da un punto di vista puramente commerciale, se il Natale non esistesse bisognerebbe inventarlo.
Katharine Whitehorn

Dovevamo mangiare. E mangiare e rimangiare. Eravamo tutti disgustosi, condannati ai nostri compitini sporchi. Mangiare, scoreggiare, grattarci, sorridere e santificare le feste.
Charles Bukowski

Una coscienza a posto è una festa continua.
Robert Burton

Il comportamento giusto per tutto il periodo delle feste è quello di essere ubriaco. Tale stato culmina nel Capodanno quando sei così ubriaco da baciare la donna che hai sposato.
P. J. O’Rourke

Colui che ha una grande ricchezza in sé stesso è come una stanza pronta per la festa di Natale, luminosa, calda e gaia in mezzo alla neve e al ghiaccio della notte di dicembre.
Arthur Schopenhauer

La vecchiaia è il periodo in cui i compleanni non sono più delle feste.
Robert Sabatier

Festa di contestazione, di rottura, di rigenerazione sociale vissuta in un tempo ciclico di morte e di resurrezione, d’annientamento e di rinascita, il Carnevale esprime anche la voce dei gruppi sociali inferiori e l’opposizione della cultura popolare alle forme e alle immagini della cultura ufficiale.
Piero Camporesi

La Pasqua e l’Epifania portano via tutte le feste.
Proverbio

Natale con i tuoi Pasqua con chi vuoi…
Proverbio

Buon ferragosto, si chiude l’estate e tutto ciò che ci dava allegria, sole, novità ma lascia in noi un ricordo piacevole per affrontare il malinconico autunno.
Antonietta Corvaglio

Io ho tenuto sempre il giorno di Natale, quando è tornato – lasciando stare il rispetto dovuto al suo sacro nome, se si può lasciarlo stare – come un bel giorno, un giorno di festa in cui ci si vuol bene, si fa la carità, si perdona e ci si spassa: il solo giorno del calendario, in cui uomini e donne per mutuo accordo pare che aprano il cuore e pensino alla povera gente come a compagni di viaggio verso la tomba e non già come a un’altra razza di creature avviata per altri sentieri.
Charles Dickens

Non esiste cretino che sia silenzioso ad una festa.
Anonimo

Bisogna offrire al popolo delle feste rumorose; gli sciocchi amano il rumore e la massa è costituita da sciocchi.
Honoré de Balzac,

Un funerale fra gli uomini è forse una festa fra gli angeli.
Gilbert Keith Chesterton

Feste nelle Roma antica
Feste nelle Roma antica

Certo che l’Italia è proprio un paese di fessi: i politici continuano a fottere i cittadini e questi che fanno, vanno a fare i volontari alle feste dei vari partiti, e poi si appassionano anche e parlano di varie questioni come se il futuro della nazione dipendesse anche dalle loro idee. Roba da matti. E la tv, che fa, li riprende, li intervista, gente che guadagna fior di quattrini per dir stronzate e per divulgare quelle che sparano i militanti ancora più rimbambiti di loro.
Carl William Brown

Fino ad una certa età gli anni si festeggiano, dopo si commemorano.
Stefano Manferlotti

La mia famiglia viveva in una tale miseria che quando finalmente siamo diventati poveri abbiamo fatto una festa.
Max Greggio

Gola, accidia, lussuria: queste sono le tre virtù cardinali, le virtù della festa. Il paradiso sulla terra.
Jean-Louis Bory

La festa da ballo è il luogo in cui potere celebrare il proprio essere, in cui avere consapevolezza piena della propria vita corporea e materiale […] Il linguaggio dell’attimo presente, la sospensione tra passato e futuro.
A. Abruzzese

Le feste si fanno con gli amici perché con i nemici non vengono bene.
Pino Caruso

Come ci si può divertire in una festa in cui le birre sono calde e le donne sono fredde?
Groucho Marx

Le feste non sono necessariamente trasgressive […] né ricreano necessariamente uno stato di indifferenziazione sociale […] possono avere una funzione distributiva piuttosto che essere motivate da una tendenza allo spreco e alla distruzione […] Lungi dall’essere il caos supposto da alcuni teorici, le feste sono più spesso il culmine dell’attività organizzata in molte società.
V. Valeri

Se la discoteca è una giungla, la festa privata è uno zoo.
Gianni Monduzzi

Se Natale è la festa della nascita, Pasqua è quella della rinascita. La promessa e la speranza affiorate di tra lo squallore della bruma invernale si compiono luminose nel rigoglio del verde e dei fiori di cui si veste la primavera nascente.
G. Levi Della Vida

Istanti salienti ed esemplari di epifanie mitiche, ore mitologiche ricorrenti nella vita della collettività.
F. Jesi

È meglio andare in una casa in pianto che andare in una casa in festa; perché quella è la fine d’ogni uomo e chi vive ci rifletterà.
Ecclesiaste

La gente che festeggia quando si insedia un nuovo presidente del consiglio mi ricorda quei poveri patetici personaggi che si rallegrano quando nel bordello arrivano delle nuove prostitute.
Carl William Brown

Colui che ha una grande ricchezza in sé stesso è come una stanza pronta per la festa di Natale, luminosa, calda e gaia in mezzo alla neve e al ghiaccio della notte di dicembre.
Arthur Schopenhauer

La stupidità è il rovescio e il ‘basso’ della verità ufficiale dominante; essa si manifesta soprattutto con una assoluta incomprensione delle leggi e delle convenzioni del mondo ufficiale e con l’evasione da esso.
M. Bachtin

Tutti i giorni son brutti per l’afflitto, per un cuore felice è sempre festa.
Libro dei Proverbi

Una buona festa deve avere: corta messa, corta predica e lungo desinare.
Proverbio

La sera del trentuno dicembre fuggite i ritrovi dove si sbadiglia, fuggite gli spettacoli di freddo spirituale […] Se avete un elegantissimo ritrovo mondano dove sapete di trovare della gente molto simpatica, un vostro amabile flirt, un amico spiritoso, andateci subito a flirtare e bevete dello champagne: evitate la solitudine: evitate i ricordi: non guardate antichi ritratti, non guardate nei cassetti che da tempo non avete aperti […] e rammentatevi che chi sa vivere un’ora sa vivere un giorno, sa vivere un anno, e che un anno può governare tutta la nostra vita.
M. Serao

Sagra. Festività religiosa di solito celebrata abbandonandosi alla ghiottoneria e alla ubriachezza. Tali celebrazioni sono spesso dedicate a un sant’uomo che si è distinto per una rigida astinenza.
Ambrose Bierce

In tutte le feste il pubblico si divide in attori e in spettatori. Ma poi cambiano i ruoli. Chi prima parlava, ora sta zitto e tocca all’altro. Ma ci sono delle persone che non sanno assolutamente ascoltare. O parlano, o recitano sempre loro, o si stancano, diventano irrequiete, se ne vanno. Quando ce ne sono due di questo tipo allora scoppia, inevitabile, la competizione. Che spesso è sleale.
Francesco Alberoni

Aforismi sulla festa e le festività
Aforismi sulla festa e le festività

Il problema incessante posto dall’impossibilità di essere ‘umano’ senza essere ‘una cosa’ e di sfuggire ai limiti delle cose senza giungere al sonno animale, riceve la soluzione limitata della festa […] La festa non è un reale ritorno all’immanenza, ma una conciliazione amichevole, e piena d’angoscia, tra necessità incompatibili.
G. Bataille

Oggi ritornando a casa ho visto il piazzale di una vecchia cascina ristrutturata adibita a moschea pieno zeppo. E’ ora di finirla di fare feste e di pregare, in Italia serve gente che lavora, viceversa come fanno i nostri amministratori a non fare un bel niente e fare la bella vita.
Carl William Brown

Quando son festa e giochi tutto l’anno, passare il tempo solo negli svaghi è tanto uggioso quanto lavorare.
William Shakespeare

Non sempre e non necessariamente i giorni di festa sono indicati dal calendario.
Carl William Brown

Il natale mi lascia un vuoto dentro,non per la festa in se,ma per l’ipocrisia che incalza e tutto grettamente dipinge.
Ciro Palamide

Convegno chiassoso e scomposto è la festa dei vicini di casa alla quale non siamo stati invitati.
Antonio Amurri

Se riuscirai a mantenerti sempre nel presente, sarai un uomo felice. La vita sarà una festa, un grande banchetto, perché è sempre e soltanto il momento che stiamo vivendo.
Paulo Coelho

Alcune realtà pseudo indipendenti della scena culturale alternativa italiana non amano la pubblicità, forse perché la ritengono sporca. Invece i denari che raccolgono alle loro feste dove scorrono alcool e droga a fiumi, e i finanziamenti che ricevono dai vari amministratori di turno, risultano essere a loro avviso chiaramente più puliti.
Carl William Brown

È una creatura con la forte vocazione all’azione clandestina. Già soltanto per il fatto che arriva quando noi dormiamo, non c’è alcun modo di vederla al lavoro.
L. Compagnone

Chi porta la moglie a ogni festa e il cavallo a bere a ogni fontana, alla fine dell’anno avrà il cavallo bolso e la moglie puttana.
Proverbio

È Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi la mano. È Natale ogni volta che riconosci con umiltà i tuoi limiti e la tua debolezza. È Natale ogni volta che permetti al Signore di rinascere per donarlo agli altri.
Madre Teresa di Calcutta

Se succede qualcosa di brutto si beve per dimenticare; se succede qualcosa di bello si beve per festeggiare; e se non succede niente si beve per far succedere qualcosa.
Charles Bukowski

Collegati con la festa del Natale sono degli usi […] che chiaramente derivano dai Saturnali romani, che appunto si celebravano nella seconda metà di dicembre […] Alla scelta del 25 dicembre contribuì anche il simbolismo naturale: festeggiare, cioè, nei giorni in cui la luce comincia a ricrescere, dopo il solstizio d’inverno il ‘natale’ di Cristo, ‘sole di giustizia e verità’ che dissipa le tenebre del mondo.
Grande Enciclopedia De Agostini

Lo scopo principale nel dare feste per bambini è ricordarvi che ci sono bambini peggiori dei vostri.
Katharine Whitehorn

Brescia, latte infetto per produrre formaggi: trenta indagati. Poi parlano di prodotti biologici e a chilometro zero! E si organizzano anche parecchie feste, sagre ed eventi musicali!
Carl William Brown

Tenue residuo dell’imponente ciclo festivo di altre epoche, sigilla nell’ambiguità dei comportamenti collettivi le antichissime immagini della Morte e della Gioia, i due termini intorno ai quali ruota la perenne storia dell’uomo. Il farsi diverso ed estraneo, il rifiutare negli atteggiamenti la quotidianità immettono in un itinerario della follia occasionale e passeggera, come alternativa dell’essere.
A.M. Di Nola

La festa prima della fine, l’orchestra che suona e non smette di suonare, mentre il Titanic affonda, è più che l’immagine di un’epoca: è una metafora della storia, della vita stessa, di ciascuno e di tutti.
Mario Andrea Rigoni

In questa atmosfera di profumi, di luci, io sboccio come una felce che distenda le sue foglie arricciate. Sento nascere in me mille possibilità. Sono di volta in volta scaltra, gaia, languida, malinconica. Ondeggio al di sopra delle mie radici profonde.
V. Woolf

 

Massime di Epicuro
Aforismi di Eraclito
Aforismi sulle feste ultima modifica: 2020-12-13T18:15:26+00:00 da Carl William Brown